Founder Friday: Realizzazione delle aspirazioni astronomiche, con i cofondatori di Terez

In qualità di azienda #ByWomenForWomen, amiamo celebrare i marchi guidati da altre fondatrici. La nostra nuova serie, Founder Friday, è un'opportunità per conoscere alcune di queste donne straordinarie, inclusa la nostra Heidi Zak!


Zara Terez Tisch e Amanda Schabes Zeligman hanno fondato Terez nel 2012 con un gambale stampato sulla galassia e aspirazioni astronomiche. Stavano progettando e producendo stili per ragazze con stampe vivaci e giocose che presto hanno preso piede tra le donne di tutte le età desiderose di esprimersi attraverso i design unici del marchio. Oggi, Terez offre collezioni di stili di vita attivi per donne e ragazze. Abbiamo incontrato questi fondatori creativi per saperne di più su come supportano altre imprenditrici e su come canalizzare al meglio la creatività in ufficio.

Perché hai fondato la tua azienda?


Zara: Mi piace che sia così formulata questa domanda, piuttosto che 'Come hai avuto l'idea per la tua azienda', perché il 'perché' dietro Terez è fondamentale per il marchio. Sapevo di voler fare qualcosa che portasse positività e gioia nel mondo. Volevo creare qualcosa che aiutasse me stesso e aiutasse gli altri. Sono cresciuto intorno alla moda - è quello che sapevo - quindi è diventata il veicolo per diffondere il mio messaggio. Ma alla fine tutto ciò che facciamo a Terez è motivato dalla nostra missione di scopo superiore.

Parlaci di te.


Zara: Sono cresciuto ad Atlantic Beach, Long Island, dove ho incontrato Amanda, che è stata la mia migliore amica al mio fianco sin dalle scuole medie. Trascorrevamo le nostre notti e i fine settimana a scrivere canzoni e sceneggiature che eseguivamo nel mio seminterrato, che, a conti fatti, sarebbe diventato il primo ufficio (e magazzino) di Terez. Molto è cambiato, ma molto non è cambiato. Ci uniamo ancora tra le riunioni per cantare interpretazioni di catch up al candy wall (il refrigeratore d'acqua Terez, a tutti gli effetti). Io e Amanda abbiamo la nostra famiglia Terez, un gruppo di persone talentuose e appassionate che lavorano nel quartier generale di Terez a New York, e siamo entrambi fortunati ad avere anche famiglie fantastiche a casa. Amo davvero essere un'imprenditrice e una madre di due bambini e tre cani. Non mi lascia molto tempo per il relax o la cura di me stesso, ma ci sto lavorando!

C'è stato qualcuno che ti ha aiutato a spianare la strada alla tua attività o al tuo percorso di imprenditore?


reggiseno con ferretto vs senza ferretto

Zara: Sono cresciuto non solo intorno alla moda ma anche all'imprenditorialità. Mia madre disegnava la sua linea di gioielli e mio padre gestiva un'attività di abbigliamento femminile nel periodo di massimo splendore del Garment Center a Manhattan. All'inizio, i miei genitori mi mettevano in contatto con i loro partner di lunga data nel Garment Center, dai fornitori di tessuti alle fabbriche. In una certa misura, mi sono sentito come se stessi portando avanti la loro eredità avviando la mia attività a New York. Ovviamente, ho dovuto forgiare le mie relazioni e dimostrare che ero seriamente intenzionato a far crescere Terez, che avevo una visione per ridimensionare questo marchio. Sebbene abbiamo ampliato la nostra catena di fornitura nel corso degli anni, oggi lavoriamo con molti di questi stessi fornitori.

Quali sono alcuni dei modi in cui gli imprenditori oggi possono aiutare a crescere e ispirare la prossima generazione di donne imprenditrici?


Amanda: Sostieni la prossima generazione di donne imprenditrici con il tuo tempo e con il tuo portafoglio. Rispondi all'email dell'imprenditore che ha appena iniziato. Dille di superare i suoi dubbi, di fidarsi di se stessa. E acquista attività create da donne quando ne hai la possibilità.

Userò l'industria della moda come esempio. Penso che ci possa ancora essere l'impressione tra gli estranei, anche gli addetti ai lavori, che la moda sia un'industria estremamente spietata, persino dispettosa. Adottare l'approccio opposto - sostenere le altre donne ogni volta che è possibile ed essere gentili l'una con l'altra - non solo cambierà questa impressione, ma aiuterà ad attirare l'attenzione su coloro che non stanno prendendo questa strada. Vedremo un cambiamento nel loro approccio quando capiranno che le donne forti non tollereranno che le donne siano scortesi o non supportino altre donne.


Come ti descriveresti in tre parole?

Zara: Leale, compassionevole, impegnato.


Amanda: Positivo, indipendente, affidabile.

Quale qualità ami di più di te stesso?

Amanda: Amo quanto ci tengo. Mi sento profondamente investito nella nostra comunità, nelle cause femministe e umaniste che sono importanti per me, nella mia famiglia e nei miei amici. Credo che questa qualità mi abbia permesso di stringere relazioni pluridecennali che arricchiscono la mia vita ogni giorno.

Quando ti senti più bella e / o sicura di te?

recensioni reggiseno thirdlove plus size

Amanda: Il mio look potente sono i leggings Terez, una semplice maglietta, una giacca di pelle, stivali da combattimento e uno dei miei cappelli preferiti (caratteristici, qualcuno potrebbe dire). Questa è la mia uniforme molti giorni alla settimana perché è l'abito in cui mi sento più sicura e fedele a me stessa.

Quando e dove sei più felice?

Amanda: A parte ogni volta che posso guardarmi intorno in una stanza per scoprire che sono circondato da persone che amo, dovrei dire che Burning Man è il mio posto felice. È una sensazione di libertà assoluta che devo ancora provare in qualsiasi altra parte del mondo. Libertà di creare, libertà di evadere, libertà di esprimersi liberamente, libertà di essere esattamente chi sei.

Se potessi dare un consiglio personale alla tua giovane, cosa le diresti?

Zara: Il tempo è tuo amico. Quando ho fondato Terez, volevo fare tutto il primo giorno. Volevo essere una sensazione dall'oggi al domani, come se una costruzione lenta delle stesse pietre miliari non costituisse un successo. In realtà, era un vantaggio mio, di Amanda e di Terez strisciare prima di camminare.

Qual è il brano più importante della tua playlist in questo momento?

Amanda: 'Thank U, Next' è in rotazione costante in ufficio. Siamo grandi fanatici della nostalgia e quel video è stato epico. Grazie, Ariana Grande.

Quali sono i vantaggi o i vantaggi di essere un fondatore di cui molte persone potrebbero non rendersi conto o non conoscere?

Amanda: Le donne si aprono davvero a noi. Abbiamo l'opportunità di entrare in contatto con persone che amano il marchio o che trovano la nostra messaggistica stimolante. Ci raccontano le loro esperienze, come si sentono sicuri ea proprio agio quando indossano il loro paio preferito di Terez, o come il nostro video Instagram del concorso di Halloween del team Terez li ha fatti sorridere, personalmente ho imparato così tanto da quelle interazioni, non dal il meno importante è che le persone vogliono davvero parlare, stabilire un contatto visivo e avere interazioni umane.

Cosa significava per te il successo quando hai fondato la tua azienda? Come è cambiata la tua definizione di successo da allora?

Zara: Volevo costruire qualcosa che potesse aiutare le persone, portare gioia e positività nel mondo. Ciò significava avere un marchio DNA che evoca quelle emozioni e avere una piattaforma abbastanza sostanziale da diffondere il nostro messaggio di empowerment e autoespressione. Questa ricetta rappresenta ancora il successo per me, ma la posta in gioco è più alta. A questo punto, ci concentriamo sul ridimensionamento per raggiungere e avere un impatto sempre più donne.

Reggiseno per maglietta classica 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Pensando al tuo tempo come imprenditrice, quale credi sia uno degli ostacoli più impegnativi che le donne imprenditrici devono superare?

Zara: Le imprenditrici, in particolare le giovani fondatrici, devono adempiere all'onere della prova che sono seriamente intenzionate a lanciare e far crescere un'impresa, nell'industria, durante la raccolta di fondi - in molti contesti. Non sorprende che le donne siano spesso soggette a mancanza di professionalità e condiscendenza da parte di questi individui che esprimono 'dubbi' sulla validità o sul potenziale delle loro attività.

Guardando indietro, cosa avresti fatto di diverso?

Amanda: Questa è una domanda difficile, perché all'indomani di un'esercitazione antincendio, è facile dire che avremmo fatto una dozzina di cose in modo diverso per evitare l'incidente. Allo stesso tempo, è possibile che momenti di apprendimento come quelli abbiano contribuito a dove siamo oggi. Quello che sto cercando di dire è; non cambieremo nulla.

Quali sono i tuoi modi preferiti per praticare la cura di sé?

Zara: Pilates, e ... ho davvero bisogno di aumentare di livello il mio gioco di auto-cura.

Amanda: Meditazione, sessioni con il mio allenatore e scoppi il più spesso possibile.

Qual è il miglior consiglio che hai mai ricevuto?

Amanda: La tua intuizione è il tuo più grande superpotere.

Qual è la parte più appagante del tuo lavoro?

Amanda: Sappiamo di aver avuto un impatto nella vita di così tante donne e ragazze e che abbiamo il potenziale per ispirarne molte di più. È estremamente gratificante per noi essere all'altezza dell'intenzione di fondo di questa attività. E, naturalmente, siamo storditi ogni volta che vediamo 'Terez in the wild', come chiamiamo incontri casuali del nostro marchio mentre siamo in giro. Non invecchierà mai!