Fondatore venerdì: Sophie Kahn e Bouchra Ezzahraoui discutono del loro marchio, AUrate New York

In qualità di azienda #ByWomenForWomen, amiamo celebrare i marchi guidati da altre fondatrici. La nostra nuova serie, Founder Friday, è un'opportunità per conoscere alcune di queste donne straordinarie, inclusa la nostra Heidi Zak!


Dal momento in cui incontri Sophie Kahn e Bouchra Ezzahraoui, sai che questi due sono una forza da non sottovalutare. Entrambi emanano vibranti vibes da capo e quando vengono posti con la domanda: 'Che consiglio daresti al tuo io più giovane?' entrambi hanno risposto con un clamoroso atteggiamento 'Non preoccuparti, fallo e basta'. È questa fiducia e la volontà di immergersi proprio in ciò che li ha portati a fondare insieme la loro azienda di alta gioielleria, Aurate new york . Abbiamo contattato Sophie e Bouchra per vedere cosa li ispira nei loro giorni più difficili, quali consigli darebbero ad altre imprenditrici e quanto sia stato gratificante perseguire i loro sogni di offrire gioielli belli, economici e moderni.

Perché hai fondato la tua azienda?


ESSERE:Semplicemente non capivamo perché l'alta gioielleria moderna fosse così inaccessibile, intimidatoria e poco interessante. AUrate è nata per affrontare tutto questo.

SK:Un desiderio di aggiustare l'industria della gioielleria e renderla degna delle donne che la indossano.


come evitare che le spalline del reggiseno cadano

Parlaci di te.

ESSERE:Nato in Marocco, sono cresciuto in Francia prima di venire negli Stati Uniti per l'università. Sono uno di 10 bambini, amo costruire cose e viaggiare.


Qual è stata una delle sfide che hai superato durante i primi giorni della tua azienda?

ESSERE:Assumere il team giusto che ha condiviso la stessa visione per AUrate. È molto difficile nei primi giorni in cui l'attività è solo un'idea.


SK:Bouchra e io abbiamo avviato Aurate 'sul lato' mentre lavoravamo a tempo pieno. Io ero a Marc Jacobs, lei a Goldman Sachs. Quindi una delle più grandi sfide nei primi giorni era trovare il tempo. Periodo. Fondamentalmente, non dormivamo molto o non facevamo altro che lavorare.

C'è stato qualcuno che ti ha aiutato a spianare la strada alla tua attività o al tuo percorso di imprenditore?


ESSERE:Avere un co-fondatore e gli investitori giusti a bordo sono stati la chiave del successo di AUrate. Ho anche imparato molto da mio padre che è un imprenditore seriale e mi ha sempre insegnato a fare il bootstrap e ad accettare rischi calcolati durante il viaggio.

Quali sono alcuni dei modi in cui gli imprenditori oggi possono aiutare a crescere e ispirare la prossima generazione di donne imprenditrici?


ESSERE:Essendo investito direttamente nel loro successo. C'è una grande differenza tra fare da mentore a una donna e sponsorizzare il suo successo e questo emerge quando le dai un posto al tavolo delle decisioni.

SK:Per i principianti, ogni donna che crea un'azienda (o sta semplicemente cullando qualcosa nella sua vita) è già un'ispirazione per me. Inoltre, aiuta altre donne. Parla con loro, sii reale - So che mi sento sempre molto meglio dopo aver parlato con persone che stanno attraversando le stesse cose come noi e condividiamo la vera merda. Anche se siamo tutti pazzi impegnati, penso che sia molto importante trovare il tempo.

Come ti descriveresti in tre parole?

ESSERE:Empatico, impenitente e senza ego.

SK:Ottimista, maniaco del lavoro, empatico

must have del guardaroba per ogni donna

Qual è qualcosa che la maggior parte delle persone potrebbe non presumere di te a prima vista?

ESSERE:Sono stato buttato fuori da scuola due volte. Non è stata una linea retta per me 🙂

SK:Che sono bravo con matematica e numeri (io e Bouchra ci siamo conosciuti mentre studiavo finanza).

Quale qualità ami di più di te stesso?

ESSERE:Empatia

SK:Che sono leale e ho potuto essere presente per i miei amici nei momenti importanti.

Quando e dove sei più felice?

ESSERE:Con la mia famiglia e gli amici davanti a un pasto e semplicemente a fissare una spiaggia.

SK:Sicuramente ricevo una spinta di endorfine dopo la palestra (cosa che, ammettiamolo, non succede molto di questi tempi). Altri momenti sono quando Aurate lo sta uccidendo e quando il mio bambino mi dà uno di quei grandi abbracci felici.

Se potessi dare un consiglio personale alla tua giovane, cosa le diresti?

ESSERE:Non perdere troppo tempo a preoccuparti, fallo e basta!

SK:Abbi la sicurezza di fare ciò che vuoi veramente fare. Se ami veramente qualcosa, fallo e basta. La cosa peggiore che può accadere è che fallisci, e almeno ci hai provato. Hai una vita, vivila.

Qual è il tuo motto?

ESSERE:NON PRENDERE NO PER UNA RISPOSTA!

Quali sono i vantaggi o i vantaggi di essere un fondatore di cui molte persone potrebbero non rendersi conto o non conoscere?

SK:Tu imposti le tue regole. Sì, potresti lavorare 100 ore a settimana, ma è alle tue condizioni. Per me, la libertà è più importante di qualsiasi cosa e tu l'hai (principalmente) capito come fondatore.

Pensando al tuo tempo come imprenditrice, quale credi sia uno degli ostacoli più impegnativi che le donne imprenditrici devono superare?

ESSERE:Devono passare dalla fase di interrogatorio / analisi a quella di provarlo! Va benissimo controllare 8 dei 10 punti nelle liste di controllo / piano. L'etichetta 'Fondatrice' donna o CEO 'Donna' viene anche con uno stigma sulla tua esistenza di fronte a VC o altri team fondatori, il nostro lavoro è avere più donne in C-suite e investire in più team fondatori femminili per rimuovere questo pregiudizio.

Guardando indietro, cosa avresti fatto di diverso?

SK:Avrei iniziato ad assumere il nostro team anche prima. Abbiamo fatto molto noi stessi nei primi giorni, ma una buona squadra può semplicemente spingerti avanti molto più velocemente e semplicemente permetterti di concentrarti su altre questioni importanti. È tutto un costo opportunità del tuo tempo: rendilo conto.

Com'è la tua routine mattutina?

SK:Fatti svegliare dal nostro bambino, gioca con lei mentre ci vesti entrambi, inviando email in mezzo (sì, non sono il tipo zen da aspettare) e correndo fuori dalla porta. È richiesto un tempo di mirroring minimo.

Cosa ti motiva ad andare avanti nei momenti più difficili?

ESSERE:Il team che ho che lavora con noi e la missione. Non credo che tu possa andare avanti senza quello come fondatore.

SK:In realtà, i commenti dei clienti felici significano MOLTO. Quando ho una giornata trascorsa, mi piace leggerli e mi sento immediatamente sollevato. Le persone ci apprezzano 😉

Quali sono i tuoi modi preferiti per praticare la cura di sé?

ESSERE:Meditazione e ottimi pasti con gli amici. Un viaggio in un posto nuovo è anche il cibo principale per la mia anima.

Qual è la parte più appagante del tuo lavoro?

ESSERE:Costruire un business da 0 a 1 a N e lavorare con un grande co-fondatore e team.

dove sono fatti i reggiseni del terzo amore

SK:Costruire qualcosa dal nulla e creare qualcosa di nuovo, sia per i nostri clienti che per il nostro team.