Dove sono adesso: Jordana Kier e Alex Friedman di LOLA

In onore della Giornata dell'uguaglianza delle donne, stiamo celebrando donne forti che fanno cose incredibili raggiungendo alcuni dei nostri pionieri preferiti.


È iniziato con una semplice domanda: 'Cosa c'è in un assorbente interno?' L'ultima volta che abbiamo parlato con Jordana Kier e Alex Friedman di LOLA, l'obiettivo era semplice: fornire trasparenza a ciò che va nei prodotti riproduttivirendereprodotti riproduttivi migliori.


Oggi, anche in paesaggio in continua evoluzione di COVID-19 , Jordana e Alex hanno preso LOLA al livello successivo portando in primo piano un nuovo tipo di conversazione sulla salute riproduttiva, radicata nella comunità e nell'uguaglianza, contro l'isolamento e l'imbarazzo.

dove sono fatti i reggiseni del terzo amore


Abbiamo incontrato Jordana e Alex per vedere come andavano le cose a LOLA, cosa hanno realizzato e cosa ci riserva il futuro. Avviso spoiler: si tratta di parità di genere.


Come è cresciuta la tua attività? Hai scoperto che il tuo lavoro si è evoluto? Se é cosi, come?


Da quando abbiamo iniziato nel 2014, siamo cresciuti fino a essere molto più di un'azienda di assistenza femminile. Stiamo costruendo il primo marchio permanente per la salute riproduttiva e ridefinendo queste categorie per offrire un'esperienza e un prodotto migliori per ogni fase riproduttiva.

Il nostro viaggio è iniziato con gli assorbenti interni, ma mentre valutavamo i prodotti a nostra disposizione per altri traguardi riproduttivi, più punti dolenti abbiamo scoperto. Ora offriamo prodotti affidabili per cure mestruali e benessere sessuale, accesso a risorse sanitarie esperte, contenuti educativi e una piattaforma comunitaria interattiva. Man mano che cresciamo, ci impegniamo a costruire un marchio che si rivolga a ogni fase della vita per rendere la salute riproduttiva informativa e di supporto, invece che solitaria e confusa.


Ci sono stati momenti cruciali o ostacoli che hai dovuto affrontare? Come hai affrontato?

Quest'anno ha portato sfide inaspettate per tutti e, come imprenditori, abbiamo dovuto affrontare una tale incertezza. Per noi, l'obiettivo principale era rimanere flessibili in una situazione in continua evoluzione e portare a termine la nostra missione, qualunque cosa accada. Abbiamo lanciato LOLA in oltre 4.600 negozi Walmart a partire da marzo di quest'anno. Sebbene l'ambiente dello shopping fosse un luogo molto diverso da quello che avevamo inizialmente pianificato, siamo così orgogliosi di aumentare l'accesso ai prodotti d'epoca essenziali in tutto il paese in un periodo difficile.


Quali sono alcuni dei tuoi successi preferiti degli ultimi anni?

Guardando indietro agli ultimi cinque anni, siamo incredibilmente orgogliosi di vedere come LOLA sia passata da una conversazione tra due amici a un marchio in crescita per la salute riproduttiva. Ogni giorno siamo grati alla nostra comunità LOLA, che crede nella nostra missione e ci ispira a continuare a mantenere la nostra promessa come marchio. E, naturalmente, poter finalmente vedere i nostri prodotti sugli scaffali di Walmart è stato sicuramente un momento gratificante!


Come persona, come ti sei sviluppato e cambiato nell'ultimo anno? Raccontaci tutto.

In qualità di fondatore, cresci e impari sempre e tutti gli imprenditori hanno dovuto affrontare sfide impreviste a causa di COVID-19. Con la crescita della nostra attività, anche le nostre famiglie - entrambi abbiamo figli piccoli a casa - questa esperienza ci ha insegnato a collaborare, comunicare e dare priorità alla nostra attenzione. Passare attraverso gli ultimi mesi e superare questi ostacoli ci ha solo reso una squadra più potente ed empatica e ci ha insegnato molto sulla perseveranza.


Qual è il prossimo per te?

Ci concentriamo su tutti i modi in cui possiamo continuare a mantenere la nostra promessa di fornire prodotti, risorse e contenuti affidabili di cui le donne hanno bisogno per supportare il loro percorso riproduttivo. Che si tratti di innovare sulla nostra roadmap di prodotto o di trovare nuovi modi per aumentare l'accesso a risorse sanitarie esperte e alle nostre piattaforme di comunità digitali.

Cosa pensi debba accadere affinché le donne trovino l'uguaglianza, dentro e fuori il posto di lavoro?

Fin dal primo giorno, LOLA ha consentito alle persone con il ciclo mestruale di offrire tranquillità grazie alla trasparenza degli ingredienti e abbiamo utilizzato la nostra piattaforma per aumentare l'accesso ai prodotti mestruali e per difendere l'equità mestruale. Continuiamo a lottare per creare un cambiamento sistemico che apra la strada alla riforma dell'uguaglianza di genere e per rimuovere lo stigma dannoso contro la salute delle donne che esiste in questo paese.

indossare un reggiseno a letto

C'è molto lavoro da fare per raggiungere l'uguaglianza per tutte le comunità e per affrontare le barriere sistemiche che esistono nella salute riproduttiva. Che si tratti dell'accesso a risorse e prodotti, dell'affrontare le disparità razziali nella salute materna o della lotta per smantellare la tassa sui tamponi, ci impegniamo a utilizzare la nostra piattaforma per elevare queste cause e fare il lavoro per creare un vero cambiamento.